Il dolore alle costole - cause, la natura, il trattamento

Per la natura di dolore alla costola sinistra possono ricordare dolori. Spesso di capire la natura della malattia è in grado solo un medico professionista.

Dolore costola può avere un carattere diverso. Può essere acuta, cuciture, o lunga, dolori, della tirata. Può preoccupa il paziente costantemente, o si verifica in determinate situazioni (nel caso di esercizio fisico, in una posizione particolare del corpo, ecc.).

Diagnosi delle cause e il trattamento di mal di costole sono impegnati, a seconda della natura della malattia, i seguenti medici:

  • chirurgo toracico;
  • traumatologo;
  • il terapeuta;
  • ortopedico;
  • il neurologo.

Patologia direttamente costole

Lesioni costali

patologia nelle costole

Il dolore alle costole – un sintomo caratteristico le loro ferite. Spesso accadono durante la caduta o urto.

La gravità del dolore e di altri sintomi dipende dal tipo di lesione:

  1. Quando la lesione si verifica un forte, ma non forte dolore alle costole a destra o a sinistra, a seconda del tipo di lesione, che poi diventa fastidioso, e poi passa. In luogo di un infortunio si verifica gonfiore, ecchimosi, a lui fa male toccare. In apparenza il paziente e la gravità del dolore non è sempre possibile stabilire con esattezza, che ha posto la lesione senza frattura. Aiuta a chiarire il quadro di tomografia computerizzata.
  2. Frattura di una costola – una lesione più grave, che è accompagnata da mal di costole durante l'inspirazione e movimenti. In un momento di lesioni si verificano forti sensazioni di dolore, che rimangono per un lungo periodo di tempo abbastanza forti, e possono diffondersi per tutta la gabbia toracica. Si distinguono tre tipi di fratture costali:
  • crack – il più innocuo tipo di infortunio, quando si verifica un solo punto debole dell'aletta;
  • sottoperiosteo frattura – si rompe una costola, ma rimane intatto il rivestimento dell'osso che lo circonda, in questo modo, i pezzi rimangono sul posto;
  • completo frattura di una costola – di per sé non è pericoloso, ma i bordi taglienti frammenti sono in grado di danneggiare i polmoni e altri organi interni;
  • complesse fratture costali: frattura di diverse costole, triturate fratture – più pesante tipo di lesione che provoca molto forti dolori alle costole, stati di shock e varie complicazioni.

Oltre a mal di costole, le fratture possono manifestarsi i seguenti sintomi:

  • la sensazione di dolore sempre più forte durante la respirazione profonda, la conversazione, la tosse, gli starnuti, il cambiamento di posizione del corpo, esercizio fisico;
  • a volte il paziente ha rilevato la violazione di respirazione e la frequenza cardiaca, la sua pelle diventa cianotico ombra;
  • se i pezzi costole danneggiano facile, si verifica emottisi;
  • quando è pieno di frattura e spostamento al torace nel luogo di lesioni presentano irregolarità.

Un paziente con grave un forte dolore alle costole e una sospetta frattura è necessario consegnare al pronto soccorso, dove producono ispezione e di eseguire radiografie. Nella maggior parte dei casi come un trattamento prescritto stretta benda, che limita la respirazione movimento, riduce il dolore e favorisce la guarigione più rapida. In caso di danneggiamento degli organi interni e fratture può essere indicata l'operazione.

I tumori maligni

Tra i tumori maligni del tessuto osseo, che colpiscono prevalentemente le costole, più spesso si incontrano osteosarcoma. Ci sono diversi tipi di questa malattia, possono uscire praticamente a qualsiasi età.

I tumori maligni delle alette possono manifestarsi i seguenti sintomi:

  • lunghi dolore cronico nelle costole, che possono essere dolori, tirando, cuciture, permanenti, o verificarsi in determinate condizioni;
  • caratterizzata da notte di dolore nella zona delle costole, soprattutto quando il paziente si trova in una certa posizione;
  • a volte il tumore c'è un lungo periodo senza sintomi e il dolore comincia a disturbare dopo il trauma (che in questo caso è la provocazione del fattore) - in questo caso spesso il paziente riferisce l'aspetto del dolore sul conto infortunio e per lungo tempo non sospetta, che ha un posto del tutto particolare malattia;
  • in un luogo dove si verificano dolore, si può vedere il gonfiore, irregolarità, tastare il nodulo, che corrisponde a un tumore.

Il principio di base di diagnosi di tumori maligni alette – biopsia. Nel mondo della pratica medica c'è una regola: è la ricerca deve essere effettuata per tutte le persone, in cui vi è il sospetto di neoplasie maligne costole.

Trattamento osteosarcoma si svolge in ospedali oncologici, con l'osservanza dei principi generali di riferimento di tumori maligni.

L'osteoporosi costole

L'osteoporosi è una malattia che si sviluppa a seguito di una riduzione del contenuto di calcio nel tessuto osseo, rafforzare i processi di distruzione ossea e ridurre la sua capacità di recupero. Questa patologia può anche essere accompagnata da dolori costole. L'osteoporosi è spesso dovuta all'invecchiamento del corpo, tassi e disturbi endocrini, insufficiente assorbimento intestinale di calcio e di vitamina D.

Per lungo tempo l'osteoporosi può non avere assolutamente alcun sintomo. Costole e altre ossa perdono calcio, ma ancora conservano la forza sufficiente.

Ma poi si verificano dolore, che in fondo hanno il seguente origine:

  • dolore alle costole e alla schiena si verificano come conseguenza del fatto che nel tessuto osseo costole e vertebre si verifica una grande quantità microscopiche fratture, si verifica irritazione periostio, e in essa, come è noto, si trova un gran numero di terminazioni nervose;
  • forte forte mal di schiena si verifica come conseguenza della compressione delle vertebre;
  • acuta forte dolore al petto può essere associato con una costola fratturata: è la cosiddetta frattura patologica, che può verificarsi quando il carico in conseguenza del fatto che l'osso diventa più fragile;
  • i pazienti con osteoporosi hanno problemi di postura, e a volte molto marcate deformazioni della colonna vertebrale e del torace, la loro crescita può diminuire fino a 10 – 15 cm.

Spesso il dolore è molto forte, causano al paziente espresse sofferenza. Soffre molto la produttività, riduce la qualità di vita, disturbi del sonno, si verifica la depressione.

Causa mal di costole impostato dopo la visita e un esame radiografico. Il trattamento viene effettuato in ospedale e poi a casa, con l'applicazione di farmaco farmaci.

Al medico a contatto con il dolore alle costole?

a quale medico rivolgermi quando il dolore alle costole

Il dolore alle costole può essere dovuta a diversi stati e le malattie, che diagnosticano e curano i medici di diverse specialità. Di conseguenza, quando il dolore alle costole, è necessario rivolgersi ai medici di diverse specialità, nella sfera di competenza professionale che comprende la diagnosi e il trattamento della malattia. Capire a quale medico è necessario rivolgersi in caso di dolore alle costole, aiutano accompagna i sintomi e il dolore.

Se il dolore alle costole presente per un lungo periodo di tempo, il dolore hanno carattere di tirano, dolente o lancinante, di solito, sono presenti costantemente, ampliano o si verificano di notte in una certa posizione, forse un gonfiore o irregolarità in qualsiasi punto del torace, mancanza di respiro, mal si sposano con il deterioramento del benessere generale, questo indica la presenza di un tumore maligno e, di conseguenza, richiede il ricorso al medico oncologo (iscriversi).

Se una persona si preoccupano spesso si verificano dolore alle ossa (costole, sterno, ossa del bacino, ecc), ingiustificata di deterioramento della postura, riduzione della crescita, ma anche l'impossibilità di effettuare alcune rotazioni del tronco a causa della molto forte dolore alla schiena, il medico suggerisce l'osteoporosi, e in tal caso è necessario, prima di tutto, di rivolgersi ad un medico ortopedico. Se, oltre osteoporosi, una persona soffre di qualsiasi endocrine malattie (ad esempio, l'obesità, il diabete mellito, patologia della tiroide), oltre traumatologia-ortopedia dovrebbe anche chiedere al medico endocrinologo (iscriversi). Se sullo sfondo dell'osteoporosi nelle persone stanno avendo problemi con le articolazioni, è necessario accedere contemporaneamente ad un medico ortopedico e il reumatologo (iscriversi).

Che tipo di analisi e di indagine può nominare un medico quando il dolore alle costole?

Perché il dolore alle costole provocato una varietà di malattie e condizioni, i medici hanno prescritto diversi esami e indagini di questo sintomo, necessarie per identificare la malattia. La scelta necessari test diagnostici sulla base relativi dolore costola dei sintomi, che permettono al medico di assumere, quale la malattia provoca dolore. Successivamente, per verificare la loro ipotesi, il medico prescrive le analisi e strumentali di indagine. In questo modo, ovviamente, che un determinato set e un elenco di esami e indagini quando il dolore alle costole in ogni specifico caso è relativa sintomatologia.

Quando il dolore costola appaiono dopo un impatto traumatico sul petto (colpo, una ferita, una forte compressione, ecc), e si fanno sentire a un certo punto o diffondono su tutto il seno, aumenta durante l'inspirazione, espirazione, starnuti, tosse, si cambia la posizione del corpo, esercizio fisico, magari in combinazione con un occhio nero, il medico suggerisce il danneggiamento delle ossa e può prescrivere le seguenti analisi e di indagine:

  • In comune analisi del sangue;
  • Radiografia del torace (iscriversi);
  • Computerizzata o risonanza magnetica del torace (iscriversi).

In pratica di solito prescritto solo in comune analisi del sangue e una radiografia del torace, così come queste indagini semplici da fare, sono disponibili in qualsiasi ospedale e clinica e consentono di identificare il danno delle alette (frattura, frattura, ecc.) nella stragrande maggioranza dei casi. E computerizzata o risonanza magnetica vengono assegnati solo in caso di incertezza del tipo di danno e di impegno in caso di danneggiamento dei tessuti molli.

Quando viene visualizzato il bruschi, dolore acuto negli stessi costole o sterno, che si intensifica con il passare del tempo, diventando molto forti e difficilmente portabili, in grado di diffondersi in mano, il collo e sotto la scapola, in combinazione con gonfiore nella zona di collegamento delle costole e dello sterno, il medico sospetta la sindrome di Tietze e assegna le seguenti analisi e di indagine:

  • In comune analisi del sangue;
  • L'analisi biochimica del sangue;
  • ECOGRAFIA del torace;
  • Radiografia del torace;
  • Tomografia a risonanza magnetica;
  • Tomografia computerizzata;
  • La scintigrafia;
  • Biopsia (iscriversi).

Di solito, quando la sindrome di Tietze medico è limitata alla nomina di un solo comune e l'analisi biochimica del sangue, e anche l'ECOGRAFIA e la diagnosi si pone sulla base di sintomi clinici caratteristici. Tuttavia, se in una struttura sanitaria dotata di capacità tecniche, anche assegnato computerizzata o la risonanza magnetica, che consentono, in primo luogo, confermare la diagnosi, e in secondo luogo, di verificare immediatamente le ossa per la presenza di neoplasie maligne.

Se il medico sospetta che una persona può essere un tumore alle ossa, e non la sindrome di Tietze, necessariamente viene assegnato a raggi x, o la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica, o scintigrafia.

Una radiografia del torace in assenza di sospetto di tumore di solito è assegnato solo nel caso in cui fin dall'inizio della malattia sono passati 2 – 3 mesi o più, così come, fin dalle prime fasi di sviluppo della malattia questo studio non darà informazioni e, di conseguenza, è inutile. Tuttavia, se il medico sospetta che la persona può non essere la sindrome di Tietze, e un tumore maligno delle ossa, radiografia del torace viene assegnato obbligatoriamente, in quanto questo studio contribuisce a distinguere i tumori e l'infiammazione della cartilagine costale.

La biopsia di protrusione viene assegnato solo nel caso in cui, se i risultati di una radiografia, tomografia computerizzata, risonanza magnetica o scintigrafia è stato individuato un tumore. In questo caso di protrusione con l'aiuto di un lungo ago prendere una piccola quantità di tessuti e studiando al microscopio. A seconda del tipo di rilevati di cellule tumorali, registrato vista del cancro e risolto il problema di tattica terapia.

Quando il dolore costola durano a lungo, non si placano, e solo gradualmente amplificato nel corso del tempo, hanno carattere dolente o lancinante, possono aumentare di notte in una certa posizione, magari in combinazione con gonfiore o irregolarità su un certo tratto di petto, mancanza di respiro, danno un senso di benessere generale, il medico sospetta malignità ossa delle costole e assegna le seguenti analisi e di indagine:

  • In comune analisi del sangue;
  • L'analisi biochimica del sangue;
  • Coagulogram (indicatori di coagulazione del sangue) (iscriversi);
  • Radiografia del torace;
  • Risonanza magnetica o la tomografia computerizzata;
  • La scintigrafia delle alette;
  • La biopsia del tessuto sospetto identificato neoplasie seguita da esame istologico.

Trattamento

trattamento

Quando la maggior parte delle malattie che si manifestano sotto forma di dolori alle costole, si applica la terapia sintomatica, che comprende antidolorifici e farmaci anti-infiammatori. In parallelo, il medico curante prescrive gli strumenti che consentono di affrontare la causa principale della malattia. Prima dell'applicazione è necessario consultare uno specialista.

07.09.2018