Artrosi

Artrosi – processo patologico nelle articolazioni, che può avere diverse cause. Tutti portano alla rottura della funzione e configurazione di una o più articolazioni. Questa malattia è la causa più frequente cronico articolare dolore. Essa colpisce milioni di persone. In ogni caso, i sintomi ed il trattamento dell'artrosi individuali e richiedono sorveglianza di un ortopedico.

Che cos'è l'artrosi?

La base della malattia – perdita progressiva della cartilagine, che nella norma delinea a contatto ossei dipartimenti e fornisce loro scorrevole l'uno rispetto all'altro. Sotto l'azione di diversi motivi cartilagine inizia a crollare, in soggetti ossa si attivano immature cellule staminali, si è compattato, in essa si formano cavità (cisti) e citoplasmatiche (osteofiti).

Gradualmente ridotto, e poi scompare completamente la fessura tra la cartilagine superfici, e l'arto smette di muoversi. Con artrosi sono affetti tutti i tessuti dell'articolazione, tra cui le vicine muscoli, legamenti, capsula articolare. Pertanto, il trattamento dell'artrosi delle articolazioni – un compito difficile, e nelle fasi successive il paziente può aiutare solo un intervento chirurgico.

La forma più comune di patologia – artrosi deformante, che colpisce le grandi articolazioni degli arti inferiori, ma anche pennelli.

Le cause dell'artrosi

Possibili cause di sviluppo di artrosi:

  • malattie endocrine – diabete, ipotiroidismo, iperparatiroidismo, l'acromegalia, obesità;
  • lesioni, come le grandi (frattura delle ossa, causando loro superfici articolari vengono spostati da un asse normale), e microscopici, ma permanenti (con il duro lavoro, costante professionale o sportiva carico);
  • processi infiammatori: artrite infettiva, gotta, malattie reumatoidi;
  • disturbi del metabolismo nel corpo: il morbo di Paget e di Wilson;
  • anomalie congenite, ad esempio, la differente lunghezza degli arti;
  • i difetti genetici struttura del collagene, ad esempio, la sindrome di Ehlers-Danlos;
  • neuropatia diversa origine: diabetico, alcolizzato;
  • l'emofilia a frequenti emorragie nella cavità articolare.

Per curare l'artrosi delle articolazioni, è necessario risolvere ha causato la sua causa.

I sintomi e la fase dell'artrosi

i sintomi dell'artrosi

La malattia è accompagnata da tali denunce e i segni esteriori:

  • un dolore fastidioso e violazione della mobilità in una o più articolazioni;
  • le sensazioni dolorose sono intensificati dopo il carico, spesso di notte, e durante la fase grave artrosi diventano permanenti;
  • pericolosa complicazione – immobilità l'articolazione, l'incapacità di muoversi e di servire se stessi.

Frequenti forme della malattia:

  • sconfitta articolazioni interfalangee delle dita di una mano e la base del pollice, possono aumentare il gonfiore, a volte diventano dolorose, si sviluppa l'infiammazione;
  • artrosi dell'anca: è più frequente negli uomini, è associato con il lavoro fisico pesante; il motivo principale di tale malattia nelle donne – obesità;
  • artrosi del ginocchio: questo è associato con l'attività professionale in una posizione in ginocchio e accovacciata;
  • l'artrosi della colonna vertebrale: accompagnato da una formazione di protuberanze ossee, che premono delle radici nervose, di conseguenza, si verifica il dolore, debolezza, disturbi della sensibilità agli arti, dolore costante alla schiena.

Distinguere i gradi di artrosi:

  • 1 grado: lieve limitazione della mobilità.
  • 2 livello: una notevole limitazione della mobilità, scricchiolio quando movimenti, moderata atrofia dei prossimi muscolare.
  • 3 grado di: deformazione dell'articolazione con una quasi totale assenza di movimenti in esso.

A seconda del grado di compromissione della funzione e la fase di patologia nel trattamento della malattia sono coinvolti i medici di diverso profilo – terapisti occupazionali, fisioterapisti, reumatologi, neurologi, ortopedici.

Il trattamento dell'artrosi

L'obiettivo del trattamento – rimozione dei fattori di rischio e di dolore, il recupero della funzione articolare. Per questo vengono utilizzati diversi metodi di esposizione:

  • non-droga: informare il paziente circa la sua malattia e la prevenzione delle complicanze, terapia fisica, riduzione del peso, esercizio terapeutico, l'uso di dispositivi di assistenza (ortesi, bastoni, stampelle);
  • farmaci con artrosi: anti-infiammatori non steroidei, in particolare la loro nuova generazione – gli inibitori selettivi della COX-2; per alleviare il dolore cronico è indicata la ricezione atipici antidepressivi; farmaci sintomatici a orologeria sono solo accessori di valore, così come il loro effetto di rallentare la distruzione della cartilagine non è provato;
  • se è accompagnata da infiammazione e forte sindrome dolorosa i migliori ortopedici e traumatologi eseguono iniezioni intra-articolari, gli ormoni glucocorticoidi;
  • il metodo più efficace – l'intervento chirurgico, che dà la possibilità di eliminare il dolore e ripristinare la mobilità.

Possono essere eseguiti diversi tipi di intervento chirurgico:

  • artroscopia – ispezione della superficie interna dell'articolazione con l'aiuto di una piccola videocamera (endoscopio), la rimozione di frammenti di cartilagine che bloccano l'articolazione;
  • artroplastica – la sostituzione della cartilagine superficie in materiale artificiale;
  • osteotomia – dissezione o la rimozione di parte dell'osso per ripristinare il normale all'asse dell'articolazione;
  • chirurgia artroscopica – chirurgica ripristinare l'integrità della cartilagine;
  • artrodesi – creazione artificiale di immobilità l'articolazione (spesso caviglia) per liberare il paziente dal dolore costante;
  • artroplastica – rimozione danneggiati delle estremità articolari delle ossa e la loro sostituzione con un'articolazione artificiale.

Prevenzione

prevenzione dell'artrosi

Metodo garantito per prevenire la malattia di no. Prevenzione dell'artrosi è quello di eliminare l'eccesso di carico sulle articolazioni, tempestivo trattamento delle malattie che contribuiscono alla distruzione della cartilagine. Il trattamento dell'artrosi rimedi popolari non rallenta la progressione della malattia, ma aiuta a alleviare il dolore alle articolazioni. Può essere considerato solo come aggiunta alla tradizionale terapia farmacologica o un intervento chirurgico.

Il tempo – un fattore negativo per il paziente con artrosi. Quanto prima sarà avviata la terapia o intervento chirurgico, il migliore dei risultati. Pertanto, quando i sintomi di osteoartrite si consiglia di consultare immediatamente un medico.

06.07.2020