Artrite e artrosi: sintomi, prevenzione e trattamento

A prima vista, l'artrosi e l'artrite sono molto simili, ma queste malattie differiscono in modo significativo. Oggi parleremo di quali sono i sintomi di questi disturbi e quali metodi di prevenzione aiuteranno a prevenire la malattia.

Qual è la differenza tra artrite e artrosi?

Sia nell'artrite che nell'artrosi, si verifica un danno articolare, ma si tratta di malattie diverse. Se con l'artrosi sono colpite solo le articolazioni, l'artrite implica un processo infiammatorio in tutto il corpo. L'infiammazione può essere causata da un'infezione, un sistema immunitario anormale o un disturbo metabolico. Pertanto, con questa malattia, non solo le articolazioni sono spesso colpite, ma anche gli organi interni: fegato, reni, cuore.

Anche la fascia di età in cui le malattie sono più frequenti è diversa: l'artrite si manifesta solitamente prima dei 40 anni, mentre l'artrosi colpisce soprattutto gli anziani.

artrite e artrosi dell'articolazione del ginocchio

Sintomi di artrosi e artrite

1. Dolore

Questo è uno dei principali segni di artrosi e artrite, ma la natura del dolore in queste malattie è diversa. Quindi, con l'artrosi, il dolore si manifesta principalmente solo durante il movimento e un forte carico aggiuntivo, mentre potrebbe non essere molto forte (specialmente nella prima fase della malattia). Ecco perché le persone spesso non gli attribuiscono importanza, iniziando la malattia. Nella seconda fase, il dolore si manifesta già con un leggero carico e nel terzo anche a riposo. Tuttavia, può ridursi se la persona riesce a mettersi in una posizione comoda.

Ma nel caso dell'artrite, il dolore a riposo non si attenua. I dolori notturni sono particolarmente caratteristici dell'artrite - tra le tre e le cinque del mattino.

2. Crunch

Lo scricchiolio nell'artrosi si verifica a causa del fatto che lo strato cartilagineo viene distrutto e si verifica l'attrito osseo. Tuttavia, se a volte le tue articolazioni scricchiolano, questo non è motivo di panico. Lo scricchiolio nell'artrosi ha un suono preciso: non è un clic leggero, ma ruvido, secco. Più alto è lo stadio, più forte è lo scricchiolio nell'articolazione.

3. Diminuzione della mobilità e rigidità

Con l'artrosi, la gamma di movimento nell'articolazione colpita diminuisce. L'artrite è caratterizzata da rigidità in tutto il corpo o in un'articolazione.

4. Deformazione

Con l'artrosi, l'aspetto dell'articolazione cambia, ma in questo caso non c'è gonfiore, come nell'artrite. I sintomi dell'artrite possono includere infiammazione, gonfiore, noduli stretti e aumento della temperatura nel sito di infiammazione (può sembrare caldo al tatto).

deformazione delle articolazioni con artrite e artrosi

Nell'artrite, l'infiammazione articolare può anche essere accompagnata da:

  • un aumento della temperatura;
  • psoriasi;
  • infiammazione degli occhi (come se ci fosse sabbia negli occhi);
  • brividi o sudorazione eccessiva;
  • debolezza;
  • scarico dai genitali.

Prevenzione dell'artrite e dell'artrosi

Attività fisica moderata

Qualsiasi carico moderato aiuta a ridurre il peso, aumentare la circolazione sanguigna, rafforzare il corsetto muscolare, che è molto importante per la prevenzione dell'artrosi e dell'artrite. Tuttavia, è importante fare attenzione qui: uno stress eccessivo sulle articolazioni, lesioni o l'esecuzione impropria di alcuni esercizi, al contrario, possono portare a problemi. Pertanto, all'inizio, è necessario condurre lezioni con un medico o un istruttore. Tuttavia, per la prevenzione, puoi eseguire la cosiddetta ginnastica articolare: è abbastanza semplice e non richiede attrezzature speciali. Anche il nuoto in piscina è buono, poiché il carico sulle articolazioni è molto inferiore nell'acqua.

Nota!

Stiamo parlando in particolare della prevenzione dell'artrosi e dell'artrite. Se ti è già stata diagnosticata una delle diagnosi, puoi esercitarti solo dopo aver consultato un medico (e nel periodo acuto, l'allenamento è completamente controindicato! ) E solo sotto la supervisione di un chinesiterapeuta che svilupperà un programma di allenamento individuale per tu.

Nutrizione appropriata

Vale anche la pena riconsiderare il tuo atteggiamento nei confronti della nutrizione. Per la prevenzione dell'artrosi e dell'artrite, è meglio rinunciare alla carne rossa e ai cibi ad alto contenuto di grassi. È buono se pesce e frutti di mare, verdure e frutta sono presenti nella tua dieta. Anche la cartilagine e la gelatina (come la carne in gelatina) fanno bene alle ossa. Inoltre, i medici raccomandano di aumentare l'assunzione di acqua a due o tre litri al giorno.

Rinuncia all'alcol. Puoi iniziare a prendere vitamine (gruppi A, D, B) e calcio.

una corretta alimentazione per la prevenzione di artriti e artrosi

Inoltre, la prevenzione dell'artrosi e dell'artrite può essere:

  • protezione delle articolazioni dall'ipotermia;
  • indossare scarpe con tacchi comodi utilizzando solette ortopediche individuali;
  • esclusione di incrociare le gambe stando seduti;
  • controllo del peso;
  • uno stile di vita sano, un regime di riposo e sonno, eliminazione dello stress.

Artrite e trattamento dell'artrosi

Un approccio integrato al trattamento di queste malattie è importante. Innanzitutto, il carico sulle articolazioni è limitato. Per l'artrite vengono utilizzati farmaci antinfiammatori (compresi quelli ormonali): unguenti, iniezioni. Vengono utilizzati fisioterapia, regime ortopedico, dieta terapeutica, fisioterapia.

Una delle procedure che possono essere prescritte per il trattamento dell'artrosi e dell'artrite è la somministrazione del plasma ricco di piastrine del paziente (plasmaferesi). L'obiettivo è rendere la cartilagine dell'articolazione più elastica e resistente allo stress, per ridurre il dolore.

La sequenza delle azioni è semplice: il sangue del paziente viene prelevato da una vena in speciali tubi, processato in una centrifuga e quindi iniettato direttamente nell'articolazione. Dopo la procedura, il paziente deve limitare l'attività fisica durante il giorno. L'introduzione di piastrine nell'articolazione stimola il ripristino delle aree danneggiate della cartilagine. Questa procedura è praticamente indolore.